Dobbiamo ormai accettare l’idea che durante la nostra vita i cambiamenti climatici saranno in grado di alterare coste, città, intere economie, la nostra quotidianità.
Ecco come la tecnologia ci aiuterà a studiare e far fronte ai cambiamenti – non solo climatici – che ci aspettano.

A fine Luglio ci arriva un’inattesa mail.
“Vorremmo che promuoveste la vostra esperienza nell’ambito del progetto RISE che si chiama AMITIE. Ci risulta infatti che DESAMANERA SRL sia stata coinvolta ed abbia inviato del personale in diverse università europee.” …

Finalmente la necessaria consapevolezza e (sembra) determinazione che ci accompagna alle sfide Ambientali e Climatiche che dovremmo assolutamente affrontare e vincere, nel più breve tempo possibile.
Sfide difficili che implicano un salto culturale di tutta la società ma, allo stesso tempo, grandi Opportunità poiché coinvolgono necessariamente anche la sfera economica.

Manageritalia racconta il percorso di mentorship di Desamanera con un’intervista al mentore Donatello Aspromonte e al nostro Antonino Italiano.

Si chiama Alternanza Scuola-Lavoro. È un’esperienza formativa pensata per le ragazze ed i ragazzi che frequentano gli ultimi tre anni delle scuole superiori, resa obbligatoria anche per i licei 3 anni fa.

“L’innovazione è l’abilità di vedere il cambiamento come un’opportunità, non una minaccia.” (Anonimo)
Il progetto “SUP3R&Co.: SUrface finishing, Printing in 3D – Research & Communication” istituito dalla Regione Veneto nell’ambito del Programma Operativo Regionale F.S.E. 2014-2020 rispecchia in pieno questa citazione.

Immaginate una città completamente accessibile a tutti, senza alcuna barriera architettonica. Sembra utopistico? Eppure potrebbe non esserlo più, e Desamanera avrà l’onore di dare il suo contributo per sensibilizzare i giovani (e non solo) approfondire il legame tra l’architettura e la fruibilità di tutti gli spazi comuni.

“Ci sono abbastanza risorse per soddisfare i bisogni di ogni uomo, ma non l’avidità di ogni uomo.” (Gandhi)
Anche l’oroscopo 2018 dice che questo sarà l’anno della sostenibilità. Gandhi, a suo modo, aveva già previsto che sarebbe arrivato un tempo in cui l’uomo avrebbe dovuto fare i conti con lo sfruttamento del pianeta. Gli impegni di molti governi (non tutti purtroppo) ed organizzazioni si dirigono verso una sola direzione: la sostenibilità ambientale.

Questa settimana Desamanera, ufficialmente richiesta dagli organizzatori, parteciperà al World Stone Congress, convegno Scientifico ed Informativo all’interno della Xiamen International Stone Fair, in Cina.
La 17esima edizione di una delle fiere del settore più influenti ed importanti al mondo ha luogo da oggi al 9 marzo e prevede conferenze sul design, l’architettura e la tecnologia dei macchinari più all’avanguardia, legati dal filo comune del macro-tema “rispetto dell’ambiente”.